Materiali

* Acciai al carbonio

Sono i tipi di acciaio più comunemente utilizzati. Utilizziamo tubazioni Columbus, Dedacciai, Signorini. Costruiamo quindi telai in acciai Nivacrom, Niobium, Jet90 (acciaio aeronautico al vanadio).

È forse il materiale più nobile per il ciclismo, grazie alle sue caratteristiche di resistenza meccanica e leggerezza; ma è anche uno dei più difficili da lavorare.

* Titanio

Lavoriamo solo titanio Grado 9 (tubi dei due triangoli principali) e Grado 5 (nella scatola movimento). Le scatole movimento maggiorate sono ricavate dal pieno per ottenere un pezzo con grande resistenza e caratteristiche costanti; eventuali ovalizzazioni nella saldatura non influenzano la filettatura del movimento centrale.

Il titanio da noi utilizzato è fornito da Signorini. I tubi sterzo possono essere cilindrici, conici o biconici e sempre fatti su misura, per serie sterzo esterne, integrate o semi-integrate.

* Acciaio Inox

I nostri fornitori di acciaio inossidabile sono Columbus, Signorini, Thecnoline. Le tipologie di acciaio inox utilizzate, principalmente XCr e Fly100, sono studiate specificatamente per ogni telaio.

Le tubazioni inox sono più resistenti, ovviamente non si ossidano e potete scegliere di lasciarle a vista, senza verniciatura; è possibile anche lucidarle e scriverci con la sabbiatura. L’inox si può saldare a fillet, con congiunzioni (inox anche quelle), e a TIG (con un metodo particolare in assenza di ossigeno).

In ogni caso, la saldatura dell’inox è più lunga e leggermente più difficile rispetto all’acciaio normale, ma il risultato è un telaio resistentissimo e risplendente. Lo usiamo su ogni tipo di telaio: corsa, MTB, Gravel, …

* Tubazione “Stellare”

La tubazione “stellare”, o “a stella”, consiste in tubi lavorati per assumere una sezione non circolare, ma appunto a stella. Questo aumenta di molto la resistenza e la rigidità dei tubi, pur non cambiando il materiale. Ossia: l’acciaio, materiale elastico rispetto ad altri materiali, mantiene questa sua caratteristica.

I tubi stellari sono ottimi per bici da corsa che hanno la prospettiva di durare una vita, o di affrontare terreni impervi. Proponiamo infatti il nostro modello Renato, dalla geometria e i diametri classici, con tubo obliquo stellare, come telaio per correre su sterrato (e strada).
Sono perfetti per la città e il touring, il trasporto e le MTB non oversize.

* Tubi curvi

I tubi curvi possono essere usati da soli o, con diametro più piccoli, in coppia; sia come tubo orizzontale che come tubo sella, o per i posteriori o il tubo obliquo.

Li usiamo per dare rigidità e un disegno innovativo a city bikes e gravel, per la città o la campagna, senza disdegnare l’impiego per qualcosa di più vintage come le bici da crono o pista degli anni ’80.
La curvatura è fatta da noi nella nostra officina o, per casi speciali, in esclusiva per noi da Signorini Bikes.

* Doppio tubo

Da alcuni anni produciamo telai il cui triangolo principale è costituito di due tubi inox. È frutto di una nostra idea e una sperimentazione iniziata circa 15 anni fa. Prevede l’utilizzo di due tubi di diametro minore del solito (14 o 16 mm) al posto dei tubi unici classici.

Lo abbiamo fatto con una serie di modelli differenti, sostituendo un solo tubo (ad es. il tubo sella) oppure tutti i e 3 i tubi principali. Lo facciamo sia con tubi dritti che curvi.

* Carbonio fasciato

Realizziamo anche telai in carbonio fasciato, solo su misura. Ad esempio, il modello Crows è pensato per passisti su strada, per le corse, ottimo per la pianura senza però disdegnare un peso molto molto basso!

Costruito con tubazioni prodotte in Italia, si tratta di un telaio in carbonio fasciato, ossia tubi di carbonio tagliati a misura e fasciati insieme con le stesse fibre di carbonio. Questa tecnica permette di costruire telai in carbonio su misura e non monoscocca.