SCOSSA – La e-gravel!

FacebooktwitterFacebooktwitter

La Scossa è una e-gravel in acciaio pensata per soddisfare i seguenti requisiti:

  • peso e geometrie confrontabili con quello di una normale garvel in acciaio
  • livello di assistenza non invasivo e adeguato alle necessità di un ciclista mediamente allenato
  • attrito a motore spento con un dispendio aggiuntivo non superiore ai 5watt
  • estetica gradevole con motore non invasivo

Abbiamo deciso di ricorrere ad uno schema di motorizzazione particolare, differente da quelli proposti nei listino eMTB / eBDC dai vari costruttori per i seguenti motivi:

  • i motori centrali con pedivelle integrate sono pesanti (intorno ai 2,5-3 kg), surdimensionati per uso MTB (coppie fino a 80 Nm!) e caratterizzati da sensibili attriti se si pedala a motore spento (spesso tra pedivelle e motore c’è un riduttore, linea catena non ottimale)
  • Elettroniche complesse e proprietarie impattano manutenzione e prezzi dei ricambi e dei pacchi batteria
  • le elvate coppie erogate comportano elevati assorbimenti di corrente, per contro la necessità di contenere i pesi porta a pacchi batteria di capacità non sempre adeguata agli assorbimenti stessi
  • i motori sono esposti a urti e infiltrazioni da fango e acqua nei guadi (con conseguente frequente rottura dei cuscinetti)

Scossa aggiunge inoltre caratteristiche inedite nel settore e-bike:

  • Geometrie e tubazioni personalizzabili
  • Collegamento bluetooth con App su smartphone per configurazione parametri motore (*)
  • Possibilità di rimuovere motore / elettronica e pacco batterie in un paio di minuti, rendendola 100% muscolare con un peso analogo ad una normale bici (-4 kg circa)
  • Possibilità di montare una dinamo in sostituzione al motore per ricaricare dispositivi elettronici o alimentare luci, senza ricorrere ad una ruota anteriore con mozzo dinamo
  • Possibilità di selezionare differenti tipi di motori a seconda dell’uso (più o meno coppia, più o meno frequenza di pedalata)
  • Possibilità di montare pneumatici da MTB
  • Predisposizione per trasmissioni a cinghia e cambio al mozzo Rolhoff (*)
  • Collegamento bluetooth con App su smartphone per configurazione parametri motore

(*) In fase di prova

Principali caratteristiche tecniche (relative al primo prototipo):

  • Motore: brushless, 36V, 250 W (350 W picco), coppia max 40 Nm, efficienza max 83%, PAS con 6 livelli di assistenza selezionabili da manubrio con tre curve di coppia (eco, normale e power), ruota libera per ridurre gli attriti a motore spento (coppia resistente 0.2 Nm)
  • Batteria: 36V, 500 Wh con BMS (Battery management System) per una adeguata sicurezza e corretta ricarica
  • Autonomia: 150 km con 2500 mt dsl (con livelli di assistenza medi)
  • Telaio: in acciaio inox / cromo-molibdeno, geometria con carro soprelevato (nessun limite per passagio gomma e dimensioni corona), forcellini Paragon intercambiabili per vari formati ruota, sterzo conico, movimento centrale eccentrico
  • Trasmissione: monocorona con corone narrow-wide min. 38T
  • Peso: 14 kg (senza pedali, col montaggio del prototipo di media gamma)

Ing. Valerio Carciofi
Dr. Eugenio Simoncini 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *