Chi siamo

Simoncini produce telai per biciclette dal 1949.
Telai su misura, telai per conto terzi, per grandi marchi e per i privati.

Abbiamo prodotto e produciamo biciclette di ogni tipo:
da corsa, pista, MTB, trekking, da città, gravel, reclinate, bicicli, riproduzioni d’epoca e moderne pieghevoli.

La nostra esperienza abbraccia 70 anni di lavoro e passione per il ciclismo.

Eugenio

Sono Eugenio: progetto, disegno, saldo, limo.

Sono laureato e dottorato in Chimica. Mi sono occupato per alcuni anni della termodinamica dei sistemi complessi, adesso faccio telai da bicicletta. Mi porto dietro un bagaglio vario: la chimica, le tecniche di sperimentazione, la capacità di apprendere dagli errori, la voglia di andare avanti.

E la passione, innata e perenne, per la bicicletta.

Qui c’è il mio curriculum vitae.

Storia

 

Renato e Oddino (all’anagrafe Felice) Simoncini, due fratelli di Castelfiorentino, nel secondo dopoguerra svolgono differenti lavori di ferramenta e metalmeccanica.

Avevano vissuto a Genova, Mentone e Marsiglia durante la dittatura fascista. Entrambi lavorano per un periodo alla Pignone di Firenze; Oddino provetto tornitore, Renato fa un po’ di apprendistato da Caparrini, bottega di Castelfiorentino di oggetti per lo sport: caccia, pesca, biciclette. Lì inizia ad imparare a costruire telai.

Renato, ciclista amatore, nel 1948 si costruì il telaio per la bicicletta che lo avrebbe accompagnato tutta la vita. Nel 1949 Renato e Oddino Simoncini fondano la loro bottega artigiana di telai per biciclette, posta nel centro storico del paese; negli stessi luoghi adesso sorge il nostro museo.

 

La bottega artigiana esistente adesso fu aperta nel 1973, ed è stata gestita da Orlando, figlio di Renato, dall’inizio degli anni ’90 fino al 2016.

Dal 2017, la produzione è passata ad Eugenio, figlio di Orlando; siamo dunque alla terza generazione di telaisti artigiani.

Fino agli anni ’90 producevamo quasi esclusivamente telai per conto terzi, oltre ad una piccola produzione a nome Simoncini.
Oggi produciamo ogni tipo di telaio, per clienti diretti, per il mercato estero, per botteghe e piccoli produttori. Ogni tipo di bicicletta, di ogni misura. Sempre, però, modellati per la donna o l’uomo che dovranno condurle.

Dal 1949 ad oggi abbiamo costruito telai da biciciletta per (lista parziale):

Aquila, Benotto, Bormann, Capo, CBT Torino, Ceccherini, Ciocc, Clements, Corso, Di Rocco, Enik, Franchi, Nilor, Orbea, Ortu, Peltreaux, Porcu, Radundsport, Riccorsa, Schauff, Simons, Sloughi, Tirinato, Titan, Tozzai, Veloetruria, Viner, Viscount.

Renato Simoncini in bicicletta


Orlando Simoncini in bicicletta

Comunità Castellana per il Ciclismo Popolare

Dal 2016 abbiamo la nostra squadra ciclistica amatoriale “Simoncini Telai – Comunità Castellana per il Ciclismo Popolare

Il suo scopo è divulgare la passione per il ciclismo e organizzare gare amatoriali. È il fulcro organizzativo delle varie attività collegate alle biciclette Simoncini.

Inoltre, il nostro Museo dei Telai Simoncini è anche la sede della FIAB Valdelsa Ciclabile: cerchiamo di aiutare lo sviluppo della mobilità sostenibile in tutte le sue forme.

Organizziamo con cadenza annuale una cicloturistica Gravel (e non solo gravel) lungo la via Francigena e nella zona della Valdelsa Fiorentina.